Meditazione Esicasta2019-07-31T21:56:44+02:00

Project Description

Meditazione Esicasta

richiedi più informazioni

Meditazione Esicasta

richiedi più informazioni

Liberi nella verità

L’esicasmo dal greco hesycasmos cioè calma, pace, tranquillità, assenza di preoccupazione.

Dottrina ascetica dei monaci d’Oriente- Cristiano fin dai Padri del Deserto ( IV secolo).

Viene divulgata da Evagrio Pontico fino a vari mistici e teologi che l’hanno approfondita con aggiunta di scritti raccolti nella Folocalia.

I racconti del Pellegrino Russo ci trasmette la storia del suo pellegrinare attraversando l’Ucraina e la Russia portando con sé solo pane secco e la Bibbia.

Partecipando ad una messa restò colpito dall’esortazione di San Paolo a “ pregare incessantemente”, ( 1 Tessalonicesi 5,17), così si mette alla ricerca di chi potrebbe trasmettergli queste informazioni e metodo di applicazione.

La sua curiosità si spinge nel capire: “ come faccio a pregare incessantemente mentre lavoro?” oltre tutto seguendo il respiro? Introducendo la preghiera di Gesù: “ Signore Gesù Cristo, figlio di Dio, abbi pietà di me peccatore”, frase tratta dal vangelo di ( Luca 18,13).

In suo  aiuto viene  l’incontra con  uno “ Starec” ( monaco o Mistico).

Ma alla sua morte  di questo Starc non si arrende, prende in dono il suo rosario e si mette di nuovo in cammino, imbattendosi  nella Filocalia, testo che insegna l’ESICASMO.

Nel comprendere la forma nella sua interezza della disciplina, la sua vita diventa piena di incontri particolari, forma delle consapevolezze attraverso le relazioni, attraverso l’incontro di persone a cui incuriosisce la pace che riesce a trasmettere nelle sue parole.

Un carisma particolare che non tutti hanno normalmente, una luce nel volto provato dalla stanchezza, ma che illumina i lineamenti che passano in secondo piano.

Un volto che meravigliato dalle visioni, incontri nell’inconscio o con i propri defunti, si apre, si offre, si propone con la genuinità di un bambino.

Anche la curiosità ci viene espressa dal suo atteggiamento!

Non facciamo come i religiosi bigotti, o i buddisti enfatizzati, o qualsiasi altra religione, che acquisito il dogma pensano di aver capito tutto ed anche solo con il battesimo( cristiani) pensano di essere salvi.

Sbagliato! Il sacramento del battesimo è solo una iniziazione che si culmina con il Crisma della Cresima, e la vita diventa l’educatore attraverso il libero arbitrio ed esperienze a portarci nell’incontro con la scintilla Divina attraverso il metodo più idoneo a noi.

L’importante è sentirsi LIBERI NELLA VERITA’.

CHI SIAMO

Il mio obiettivo principale è indirizzare l’individuo a risolvere specifiche situazioni, affrontare crisi interiori, migliorare le relazioni familiari esociali, anche professionali, ritrovare la consapevolezza del proprio Se, ripristinare la salute riequilibrando postura ed educazione alimentare, l’armonia e la guarigione interiore, attraverso la profondità del cuore.